L’ufficio grafico della tua gelateria

Una in particolare è la difficoltà
delle gelaterie artigianali

In oltre 55 anni nel mondo del commercio alimentare e 25 anni di carriera manageriale, ho conosciuto migliaia di clienti, gelatieri ed artigiani nel mondo della gelateria, ho preso parte a centinaia di ore di formazione personale e professionale e conosciuto le attività più disparate, ascoltando e cercando di comprendere le diverse necessità, uniche per ogni attività. 

Spesso le difficoltà in cui mi sono imbattuto avevano un unico punto in comune: il marketing. 

Negli ultimi anni il mercato del gelato è cambiato molto ed è diventato sempre più complicato: i costi delle materie prime sono saliti alle stelle, la concorrenza è sempre dietro l’angolo e in tutto questo le esigenze dei clienti si fanno sempre più ricercate e complesse da soddisfare. 

Quello di cui mi sono reso conto negli anni è che spesso i clienti difficilmente riescono a percepire la qualità del tuo lavoro proprio per la mancanza di informazioni e in questi casi la diversità tra un gelato e l’altro la può fare solo il prezzo. Sia io che te sappiamo che non dovrebbe essere così. In fondo un gelato racchiude in sé un’emozione, un piacere, un sorriso, un momento di condivisione, un nutrimento e tanto altro… E non possono essere dunque pochi centesimi a influenzare le scelte del consumatore, ma semmai il valore da lui percepito nella nostra offerta. 

Dietro la qualità di un ottimo gelato c’è la ricerca della ricetta “perfetta”. Tanti test ed esperimenti, l’impegno nel cercare materia prima di ottima qualità, tanto olio di gomito per lavorarla e presentarla e, non ultimo, un valido contenitore: un cono degno del tuo gelato.

Proprio per questo insieme di fattori oggi possiamo dire con certezza che una in particolare è la difficoltà più diffusa tra le gelaterie artigianali: differenziarsi dalle altre gelaterie anche raccontando la propria storia unica e trasmettere tutto l’impegno e la qualità che stanno dietro al proprio gelato. 

È normale per un artigiano con un prodotto di eccellenza concentrarsi sulla qualità e non avere tanto altro tempo da dedicare alla selezione dei prodotti complementari e alle attività di marketing necessarie a far conoscere la propria unicità. 

Oggi è quanto più importante adattarsi davanti agli innumerevoli cambiamenti del mercato, reagire ed unire le forze così da non rimanere tagliati fuori. Per questo è nato:

Mauro Russo

Perché e come nasce questa academy

Da tempo mi chiedevo come poter aiutare gli attori coinvolti nel mondo della gelateria artigianale: Gelatieri e Distributori. 

Mondo uguale, esigenze diverse, uniti da un fine comune, quello di far conoscere la qualità dei propri prodotti, differenziarsi dai concorrenti e far prosperare la propria attività in maniera sana e stabile nel tempo. 

Con riferimento ai gelatieri avevo una certezza in questo, data dalla mia esperienza: comunicare, rendersi visibili, ricordabili, memorabili, dare le giuste informazioni in maniera accattivante, raccontare la propria storia e il processo di produzione del proprio gelato aiuta incredibilmente a generare un legame empatico con il cliente. Nel tempo ho visto che proprio questo aiuta i clienti a fidelizzarsi ad una gelateria piuttosto che ad un’altra. 

Si rende necessario sempre più distaccarsi da “tutti quelli che fanno il gelato” rimanendo impressi nella mente del cliente per le proprie unicità, la propria esperienza, i propri elementi differenzianti.

Volevo creare qualcosa di semplice e pratico che aiutasse sin da subito gli artigiani gelatieri a trasmettere tali valori.

Non cercavo qualcosa di complicato che, anziché aiutare gli artigiani, richiedesse loro sforzo e tempo da privare al proprio vero mestiere, che è quello di creare un gelato di eccellenza. 

Così ho pensato di ideare e sviluppare il Kit Marketing NON SOLO CONO, pensato per dare ai gelatieri tutto il supporto nella comunicazione e nella grafica, di cui spesso sono carenti proprio per mancanza di tempo e competenze tecniche. 

Il primo Kit Marketing pronto all’uso per gelaterie artigianali, pensato appositamente per aiutarti a raccontare la qualità del tuo gelato e la tua storia unica.

Da cosa è composto il Kit NON SOLO CONO Marketing

Un insieme di strumenti in formato cartaceo, realizzati secondo le tue scelte e i tuoi gusti, per descrivere e far conoscere la tua gelateria, in maniera rapida, pratica e personalizzata per la tua attività. 

COMPRENDE:
Pieghevole due ante
Biglietti da visita pieghevoli
Adesivi rotondi

Scegli ora lo stile dei tuoi biglietti da visita, volantini, sticker e saranno realizzati per te in pochi semplici passi.

Tutto questo con soli

€ 697,00 *

 

ma… Può essere tuo in Sconto merce con l’acquisto dei prodotti Fapec Frija.

Richiedi Ora le condizioni esclusive per ottenere il Kit Marketing gratuitamente con la tua fornitura di coni e cialde Fapec Frija.

* IVA esclusa

Perché sceglierci

Per chi è
  • Gelaterie artigianali 
  • Per chi vuole fidelizzare il cliente 
  • Per chi vuole potenziare gli strumenti di comunicazione ma non sa da dove partire 
Per chi non è
  • Gelaterie “industriali” 
  • Laboratori che non si rivolgono al pubblico 
  • Per chi pensa che “il marketing e la comunicazione a me non servono” 
Cosa ci differenzia da altre soluzioni
Altri strumenti per il marketing
Kit Marketing NON SOLO CONO

Come ottenere il tuo
Kit marketing personalizzato

1

Richiedi ora le possibili soluzioni grafiche per il tuo kit marketing 

2

Comunica se preferisci pagarlo o averlo gratuitamente con la fornitura di coni Fapec Frija 

3

Riceverai un semplice form in cui dovrai spuntare le scelte di tuo interesse 

4

Inviaci il tuo logo o richiedici la realizzazione 

5

Riceverai il Kit Marketing all’indirizzo da te indicato nel form 

Prenditi cura con attenzione del tuo gelato come faresti col tuo bambino: È la tua creatura di cui essere fiero.

IN FONDO: 

  • Il cono non è solo la prima parola che si scambia col cliente e l’ultimo gusto che rimane in bocca, ma rappresenta il sostegno di un buon gelato, al pari delle scarpette di un bambino. Chi mai penserebbe di comprare al proprio bimbo le prime scarpe che trova sul mercato senza neanche provarle? 
  • Il marketing e la visibilità rappresentano l’abbigliamento del nostro bambino. Quanto ne saresti fiero di vederlo benvestito? 
Torna in alto